CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche - INAF Istituto Nazionale di Astrofisica
Area della Ricerca di Bologna

XVII Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica
19-25 marzo 2007

Natura e civiltà delle macchine

Il tema proposto quest'anno dal Ministero per la Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica, Natura e Civiltà delle Macchine, offre indubbiamente una preziosa occasione di stimolo e di approfondimento nel mettere in luce aspetti sempre più nodali nel processo di sviluppo della conoscenza.

In particolare, il legame che viene sottolineato tra l'universo naturale e la moderna società pervasa da macchine, automatismi, dispositivi che elaborano informazione, ecc., ci conduce a riflettere su quanto l'universo artificiale della tecnologia non solo tragga una più o meno sostanziale ispirazione da quanto riscontriamo in natura, ma su quanto lo stesso pensiero umano sia frutto e specchio del complesso ordine naturale che si propone di indagare.

La mostra di grafica computerizzata che fa da sfondo all'incontro, va letta in questo senso: lo studio del mondo che ci circonda si avvale, oggi come ieri, degli strumenti che scienza e tecnica ci mettono a disposizione. In questo percorso il tentativo di rappresentare forme naturali, la geometrizzazione, la simulazione visiva, ecc. costituiscono il primo passo verso lo studio sistematico proprio del metodo scientifico, la porta d'ingresso verso più ampie generalizzazioni ed astrazioni.

La sensibilizzazione dei giovani nei confronti della scienza può pertanto giovarsi anche di un approccio e di una motivazione di carattere estetico.

Se, come ebbe a dire I. Prigogine "La storia della scienza è la storia di uomini che hanno infranto barriere tra discipline diverse", non possiamo rammaricarci che cada un'altra barriera.
MERCOLEDÌ 21 MARZO

Ore 11
Tavola Rotonda:


Creatività e mimesi tecnologica della natura

Moderatore:
Fabio PAGAN


Partecipano:
Giorgio METTA
Giorgio DE MICHELIS
Stefano MERIGGI
Dario NARDUCCI


Il dibattito offre lo spunto di riflessione per una Tavola Rotonda a cui intervengono esponenti del mondo scientifico e culturale.

Scienza e tecnologia, s'interrogano sul legame esistente tra l'universo naturale e la moderna società pervasa da macchine e automatismi, che ci fa comprendere quanto l'universo artificiale della tecnologia tragga una sostanziale ispirazione dalla natura, e quanto lo stesso pensiero umano sia frutto e specchio del complesso ordine naturale che si propone di indagare.

La discussione si sofferma su aspetti di grande attualità che vanno dalle teorie e modelli della razionalità alla robotica antropomorfa, dall'informatica e sistemistica alla comunicazione, dalla scienza dei materiali alle nanotecnologie.



Mostra di grafica computerizzata a cura di Aldo Spizzichino

Dal 19 al 25 marzo presso l'Area

INIZIATIVE DEGLI ISTITUTI


Visite didattiche per le scuole nell'ambito del progetto
"A spasso con la scienza II"




INIZIATIVE PRESSO IL CENTRO VISITE "M.CECCARELLI"
del Radiotelescopio di Medicina

Con il patrocinio di:
Provincia di Bologna
Comune di Bologna
Quartiere Navile

Con il contributo di:
CAMST
CEFLA